Città di Berna

Città di Berna Quasi nessun'altra città ha conservato le sue caratteristiche storiche come Berna, la capitale della Svizzera. La città vecchia di Berna è patrimonio mondiale dell'UNESCO e, con i suoi 6 chilometri di portici, il "Lauben" è una delle più lunghe passeggiate commerciali protette dalle intemperie in Europa.

La ricchezza della cultura, del tempo libero e del piacere non si combinano in questo modo in nessun'altra città della Svizzera e di Berna. Brouhahahahaha e precipitazioni sono parole straniere per gli abitanti di Berna. Nella loro città, ti godi la vita e ti prendi il tempo di fare le cose veramente importanti. Nel paesaggio unico del centro storico, non è difficile lasciarsi andare e godere. La città vecchia di Berna è patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1983. Dall'anno della sua fondazione nel 1191, la capitale svizzera è maestosamente intronizzata nell'Aareschlauf. I percorsi regolarmente migliorati sono rimasti invariati fino ad oggi. Il paesaggio urbano storico è caratterizzato da facciate in gres porcellanato ben conservate e da un paesaggio unico nel suo genere. Undici bellissime fontane ornate (XVI secolo) e la cattedrale gotica completano questo quadro impressionante. Sei chilometri di portici costeggiano i viali del patrimonio mondiale dell'UNESCO e vi invitano a un'esperienza di shopping speciale. In Bundesplatz e Münsterplatz il martedì e il sabato si svolgono coloratissimi mercati con verdure fresche, fiori e prodotti a base di carne. Anche i bernesi hanno dimostrato il loro interesse per l'architettura contemporanea con la costruzione di due imponenti edifici di grandi dimensioni. Il Zentrum Paul Klee (2005), progettato dall'architetto italiano Renzo Piano, è considerato un capolavoro di architettura, incredibilmente integrato nella natura circostante. Il centro commerciale e ricreativo Westside (2008) è un'altra attrazione che attira i visitatori con la sua architettura unica. L'architetto americano Daniel Libeskind ha creato un mondo esperienziale straordinario, dove benessere, eventi e shopping si fondono armoniosamente sotto lo stesso tetto.

Emmenthal

Vom legendären Emmentaler-Käse über Schinken bis zum Gault&Millau-Menü ist alles zu finden, und das in einer seltenen Vielfalt und oft aus regionalen Produkten hergestellt.

Nationale Museen wie das Museum Franz Gertsch, das Zither-Museum oder das Volkskultur-Museum im Kornhaus haben ihren Platz im Emmental ebenso wie regionale Ausstellungen im Chüechlihus oder der Kulturmühle. Schlösser, Holzbrücken, die Schaukäserei, Themenwege, Alphornmacher, idyllische Bauernhöfe sind Inbegriff und natürlich Jeremias Gotthelf, der grosse Denker und Dichter. In einem dieser Schlösser können Sie ebenfalls übernachten. Entdecken Sie das einzige Schlosshotel der Swiss hospitality collection, das Schloss Hünigen in Konolfingen.